Tenacia, passione e talento hanno portato la sedicenne valsusina sul podio ai mondiali Downhill di Bettola (PC).

Sabrina Vitarelli era la più giovane fra gli atleti che hanno gareggiato domenica 19 settembre alla “Fire Race”, un’emozionante gara internazionale di pattinaggio in discesa, valevole per l’assegnazione del titolo di Campione del Mondo.

Articolo completo su La Valsusa del 23 settembre.

Eloisa Giannese

© Riproduzione riservata