La neve, protagonista indiscussa dell’ultimo fine settimana, potrebbe tornare a farci visita già dalle prossime ore.

Nella notte fra lunedì 7 dicembre e il giorno dell’Immacolata è infatti previsto l’arrivo di una nuova perturbazione che, incontrando l’aria molto fredda lasciata in eredità sul Piemonte da una precedente irruzione artica, potrebbe portare qualche fiocco anche a quote collinari sul Torinese.

Nemmeno in tale caso si dovrebbe trattare di una nevicata epocale, ma in questo inizio di stagione in cui ancora non si può sciare, l’inverno sembra essere partito con il piede giusto.

© Riproduzione riservata