La start-up che azzera le bollette è partner del grande concerto del trombettista Fabio Boltro, domenica 23 settembre.

 Prosegue, con successo, la grande e fiorente opera di mecenatismo culturale intrapresa dall’ingegner Cristiano Bilucaglia, già ideatore del baratto fra imprese in Italia, ora finanziatore di “ZERO”, il primo social utility network della storia, in grado di azzerare i costi di bollette luce e gas, che dal 2015 ad oggi ha distribuito lungo tutta la penisola quasi 3 milioni di sconti ad oltre 20mila persone.

Dopo numerose opere di bene, tra le quali la donazione un prezioso candelabro per i 150 anni della Basilica di Maria Ausiliatrice, aver sostenuto la mensa dei poveri di Don Adriano Gennari, aver prodotto in moneta complementare un super tour di Andrea Mingardi, sponsorizzato lo “Zero Festival Beer” della scorsa estate, e finanziato il monumento nazionale al Generale Carlo Alberto dalla Chiesa alla Certosa di Collegno, è il turno del grande jazz d’autore.

L’ingegner Bilucaglia è infatti tra i partner e i promotori dell’attesissimo concerto di Fabio Boltro, trombettista di fama internazionale, originario di Torino e largamente stimato in tutto il mondo.

Tanto da vantare collaborazioni con grandi stelle quali Dado Moroni, Stefano Di Battista, Billy Cobham, Roberto Gatto e la coppia Sandra Mondaini-Raimondo  Vianello: opera sua è difatti il memorabile assolo di tromba nella sigla di apertura della famosissima sit-com “Casa Vianello”, che tutti gli italiani amano e ricordano con affetto.

L’esibizione di questo musicista d’eccellenza, occasionalmente accompagnato dall’orchestra Jazz diretta dal maestro Sergio Chiricosta, si svolgerà sul sagrato del Santuario di San Pancrazio a Pianezza, domenica 23 settembre dalle 21.30, il biglietto d’ingresso ha il costo di 10 euro.

Per informazioni e prenotazioni: info@filarmonicajazzband.it.

© Riproduzione riservata