SERIE A2 FEMMINILE

CUORE DI MAMMA CUTROFIANO-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO

0-3

(22/25, 21/25, 22/25)

Durata set: 26’, 26’, 26’.

Cuore di Mamma Cutrofiano: Provaroni 11, Valli 7, Avenia 4, Tommasin 1, Baggi 4, Cogliandro 10, Vanni 6, Trabucco, Barbagallo (L). Non Entrate: Negro, Tamborino, Kajalina, Morciano. All. Carratù/ Morales.

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Ciarrocchi 7, Bertone 14, Boldini 3, Grigolo 13, Zago 18, Bussoli 6, Fiori (L), Nasi. Non entrate: Casalis, Allasia, Tosini, Buffo. All Marchiaro/Naddeo.

Arbitri: Antonio Gaetano, Maurizio Nicolazzo.

CUTROFIANOSeconda vittoria consecutiva per l’Eurospin Ford Sara Pinerolo uscita vincente dallo scontro con la formazione salentina di Cuore Di Mamma Cutrofiano. Ancora un risultato secco per Zago e compagne che, sul campo avversario, pur vincendo tre set si imbattono in non poche difficoltà. La squadra di casa è costretta a rinunciare alle infortunate Bertone e Antignano e l’ex di turno Kajalina si ferma in panchina per un problema alla schiena. Sestetto dunque rivoluzionato. Coach Marchiaro si affida, invece, alle titolari Boldini-Zago, Grigolo-Bussoli, Bertone-Ciarrocchi e Fiori libero. In quasi un’ora e mezza di gioco le ragazze conquistano tre punti importanti. Espugnato, quindi, l’insidioso rettangolo di gioco pugliese, le pinerolesi tornano a casa pronte a preparare la prossima gara. Il tecnico Michele Marchiaro commenta così la vittoria esterna “Siamo contenti del risultato, soprattutto in questo campo. Non abbiamo capito bene l’assetto con cui hanno giocato e questa varietà di gioco ci ha un po’ distratto. Siamo partiti contratti. Loro con l’opposto ricettore hanno sistemato la ricezione e la difesa, gli scambi si sono prolungati e noi ci siamo un po’ innervositi e abbiamo regalato qualche punto di troppo. In alcuni momenti, con più lucidità, la partita poteva diventare più semplice. Questo campo sarà molto complicato per tutti ma abbiamo comunque fatto bene, ci abbiamo messo il giusto atteggiamento”.

Luca Giai

© Riproduzione riservata