Si è appena concluso un intervento di soccorso alpino sul monte San Giorgio a Piossasco per il recupero di una donna di 57 anni di Piossasco.

La signora stava rientrando da una escursione con i due figli, quando è scivolata a causa del terreno fangoso procurandosi la frattura di tibia e perone.

La chiamata effettuata dal figlio al 112 è stata girata alla stazione Valsangone del Soccorso Alpino e Speleologico che è intervenuto con una squadra a terra composta da dieci volontari tra cui un infermiere.

La donna è stata stabilizzata e trasportata a valle in barella .

L’ambulanza ha portato l’infortunata all’ospedale San Luigi di Orbassano.

Ha collaborato la stazione SASP di Pinerolo.

© Riproduzione riservata