Intorno alle 12.30 di domenica 25 luglio, la stazione Valsangone del Soccorso Alpino Speleologico è stata chiamata dalla centrale del 118 per il recupero di un ciclista caduto sul monte San Giorgio nel comune di Piossasco.

L’uomo, 59 anni, di Piossasco, scendendo da solo in mountain bike su un ripido sentiero, è caduto procurandosi un trauma all’anca.

Altri ciclisti che percorrevano lo stesso itinerario lo hanno visto e gli hanno prestato i primi soccorsi e avvisato tramite il numero unico di emergenza (112).

I tecnici del Sasp giunti sul luogo hanno stabilizzato e imbarellato l’infortunato per poi trasportarlo in una piccola radura dove è stato possibile recuperarlo con il verricello dell’elimabulanza del 118.

Il ferito è stato portato in codice verde all’ospedale di Rivoli. In appoggio erano pronti altri tecnici Sasp della stazione di Pinerolo.

© Riproduzione riservata