Bussoleno

Polemiche sui social per la Festa dell’Assunta a Bussoleno: “Che delusione!”

Una festa dell’Assunta, per quanto riguarda le attività “laiche”, per una volta tanto deludente.

Sui canali social, facebook in testa, sono sbocciate fior di polemiche. Alcuni cittadini hanno scritto che il paese dei treni è sempre più degradato, e che meno male che ci pensa Susa ad intrattenere la gente durante il periodo delle vacanze.

A queste osservazioni critiche si è poi unito un ingente esodo dei giostrai altrove. Molti se la sono presa con il Comune, mentre voci vicine alla Pro Loco hanno chiarito, con argomentazioni validissime, che lo stato del paese dipende un po’ da tutti.

Con la sindaca Bruna Consolini abbiamo culto fare il punto della situazione.

Come giudica l’Assunta 2022? “Sicuramente sotto tono. È innegabile: i concittadini lamentano poche giostre e niente fuochi d’artificio, i giostrai lamentano presenze molto scarse e mancanza di attrattività al contorno. La realtà è che non si è riusciti a costruire un progetto capace di superare il post-pandemia, di fronteggiare il gran caldo uscendo di casa per rimanere in paese e per trovare occasioni attrattive di incontro e di svago”.

Articolo completo su La Valsusa del 1° settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.