I Vigili del Fuoco, i Carabinieri e i Vigili Urbani di Sangano sono intervenuti nella mattinata di oggi, giovedì 19 settembre, per spegnere un principio di incendio sviluppatosi all’interno dell’ex fonderia sita al confine fra i comuni di Trana e Sangano.

L’origine delle fiamme è sicuramente dolosa: i pompieri hanno infatti trovato una catasta di cassette di legno ammonticchiate ad hoc e ormai consumate dal fuoco.

La struttura è ormai in disuso da molti anni ed è spesso obiettivo di atti vandalici e, talvolta, anche di veri e propri rave party.

I Vigili del Fuoco hanno escluso la possibilità che dalle fiamme di questa mattina possa essersi sprigionata qualche sostanza tossica. Non ci sono dunque pericoli per le abitazioni vicine.

Immagine di repertorio.

© Riproduzione riservata