Di fronte all’emergenza sanitaria in corso, anche la Pro Loco di Villar Dora ha dovuto innalzare bandiera bianca.

La Ciliegiata 2020, prevista dal 4 al 7 giugno prossimi, è stata annullata a causa dell’incertezza dovuta al Coronavirus.

Il presidente della Pro Loco, Giovanni Comparetto, ha commentato con amarezza: «Dopo tanti mesi di lavoro abbiamo deciso di annullare la Ciliegiata 2020, condividendo la scelta con il sindaco e tutta l’amministrazione. La manifestazione avrebbe preso vita il 4 giugno presso il Centro Sociale con una serata culturale sulla ciliegia, per poi proseguire il 5-6-7 nel prato adiacente al Calciotto di via Almese. Ringrazio di cuore Don Cordola e tutta la pastorale villardorese per la concessione dell’area, il sindaco e tutta l’amministrazione per la condivisione del progetto, infine le associazioni, i commercianti e gli artigiani per la loro disponibilità nella collaborazione dell’evento».

Il presidente ha annunciato che, al termine dell’emergenza Covid-19 e al ritorno alla normalità, la Pro Loco ricomincerà ad essere attiva sul territorio per dare vita alle manifestazioni, con in serbo una sorpresa per tutti i cittadini.

L. R.

© Riproduzione riservata