La scadenza del bando murales aperto ai giovani writer è stata posticipata all’11 ottobre prossimo. C’è dunque ancora tempo per chi fosse rimasto fuori dal primo termine per presentare i propri bozzetti, le modalità sono indicate dal bando aggiornato e disponibile sul sito del Comune di Caselette.

Le opere verranno realizzate in viale Sant’Abaco, in un’unica giornata in cui i selezionati si contenderanno i premi davanti ad una giuria chiamata a valutare tecnica, originalità e messaggio dei murales. L’invio preliminare della proposta grafica permette dunque di procedere con la selezione e, se passata la prima scrematura, di contendersi alla realizzazione i premi messi in palio.

Articolo completo su La Valsusa del 26 settembre 2019.

Paola Bertolotto

© Riproduzione riservata