Si sono aperte ufficialmente oggi, 23 gennaio, le porte del nuovo pronto soccorso del San Luigi di Orbassano. Dopo l’inaugurazione della scorsa settimana, sabato 20 si è tenuta la Simulazione Clinica ad Alta Fedeltà progettata dal gruppo SimBox della SCDU Anestesia e Rianimazione, con il supporto di Anpas Piemonte e da tutti i settori dell’Azienda Ospedaliera Universitaria. Le ambulanze della Croce Bianca di Orbassano e Rivalta, ottanta figuranti volontari soccorritori delle Pubbliche Assistenze Anpas, truccatori di lesioni e ferite del Gruppo Formazione di Anpas Piemonte, manichini di ultima generazione e le nuove ambientazioni sono state lo scenario dove il personale del pronto soccorso ha lavorato in condizioni simulate.

© Riproduzione riservata