È stata prorogata al 15 luglio la scadenza per il pagamento del bollo auto senza alcun aggravio per il contribuente. Lo ha reso ufficialmente noto oggi la Regione Piemonte.
La decisione è stata assunta dopo che nei giorni scorsi si sono verificati alcuni problemi tecnici che hanno impedito agli utenti di provvedere al pagamento.
“Si tratta di una misura doverosa — sottolinea l’assessore ai Tributi, Andrea Tronzano — per permettere ai cittadini di regolare le posizioni nella dovuta tranquillità e naturalmente senza incorrere in sanzioni”.

© Riproduzione riservata