Classe 1976, originario di Bacau (Romania), una moglie, Roxana Elena, tre figli di 12, 16 e 21 anni, e una vocazione nata in un monastero subito dopo il servizio di leva, grazie a Padre Isaia, sua guida spirituale.

È il breve identikit di Padre David Vasile che dallo scorso 15 ottobre guida la parrocchia ortodossa di San Teotimo a Giaveno, ospitata in quella che fu la cappella del seminario minore, sulla sponda sinistra dell’Ollasio.

A lui che ha preso il posto di Padre Livius Todirascu, tornato in patria, spetta il compito non soltanto di celebrare la Liturgia della domenica e delle altre Festività, ma pure quello di guidare spiritualmente una comunità composta da circa 500 giavenesi di origine rumena e di fede cristiano- ortodossa.

Servizio su La Valsusa del 18 febbraio.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata