Lamberto Curtoni, nato a Piacenza il 27 settembre 1987, respira aria di musica fin da quando è bambino.  Da 18 anni si è trasferito a Torino con la famiglia e questo gli ha permesso di conoscere, affezionarsi e vivere la Valsusa. Dopo il diploma e la laurea al conservatorio G.Verdi di Torino, ha tenuto numerosi concerti come solista e, fra le sue esperienze vissute qui in Valle, una delle più importanti è l’insegnamento del suo strumento, il violoncello, ai ragazzi della scuola media di S.Antonino. “insegnare ai ragazzi come esprimersi attraverso la musica ha una valenza sociale oltre che musicale. Lo strumento, da semplice oggetto, diventa qualcosa di cui prendersi cura. E per quanto mi riguarda, insegnando si impara; quest’esperienza è formativa ed  è fonte d’ispirazione anche per me”.Servizio su La Valsusa del 22 febbraio.

Benedetta Gini

 

© Riproduzione riservata