Ultim'ora

Reano, rapina all’ufficio postale: bottino da 25mila euro

Intorno alle 8,30 di mercoledì 10 agosto, un uomo, con il volto in parte travisato da una mascherina Ffp2, ha fatto irruzione nel piccolo ufficio postale di Reano, in via Villarbasse, e ha minacciato con una pistola (non si sa se vera o una riproduzione) la direttrice che in quel momento si trovava da sola nel locale.

Sotto la minaccia dell’arma, la donna è stata costretta a svuotare le casse e a consegnarne il contenuto al malvivente. Il bottino si aggirerebbe intorno ai 25mila euro.

L’uomo, subito dopo avere compiuto il colpo, è fuggito all’esterno dell’ufficio postale, dove ad attenderlo c’era un complice che lo aspettava a bordo di un’auto di colore scuro.

Per fortuna, alla direttrice non è stato fatto alcun male ed è stata la stessa donna a chiamare i Carabinieri subito dopo la rapina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.