Si è svolta giovedì 19 aprile una nuova riunione del gruppo che riunisce una buona fetta degli Autori della Val Sangone. Durante la seduta, sono stati accolti nuovi membri, alcuni dei quali sono entrati a far parte del direttivo, presieduto dal sanganese Piero Iulita, autore, fra gli altri, del libro “Catalisi cosmica”. Per quanto riguarda le attività del gruppo, il calendario è già pieno di iniziative, a partire dalla serata di sabato 28 aprile, quando, a margine del concerto che si svolgerà nella chiesa parrocchiale di San Giorgio di Reano, alcuni membri leggeranno brani delle loro opere. Giovedì 10 maggio, dalle 10.30 alle 11.30, nello “Spazio Piemonte” del Salone del Libro di Torino, si terrà l’incontro “La Val Sangone: non solo funghi, ma anche una vivace cultura di scrittori”. All’evento saranno presenti la neodeputata Daniela Ruffino, il sindaco di Giaveno, Carlo Giacone, l’assessore alla Cultura dell’Unione Montana della Val Sangone, Giuseppe Morra, il presidente Iulita e il “mattatore” Piero Leonardi, ma vi prenderanno parte pure alcune firme molto conosciute in valle. Gli autori valsangonesi, inoltre, parteciperanno, domenica 20 maggio, a “Maggionatura”, mentre per l’autunno è allo studio l’organizzazione di una serie di conferenze su alcuni temi letterari (“Il romanzo storico”, “Il romanzo giallo”). Sempre in autunno, sarà proposto ai comuni di organizzare una sorta di fiera degli autori e dell’editoria locali, aperta a scrittori ed editori della zona. A breve, infine, sarà anche presentato il sito internet ufficiale del gruppo che consentirà di seguire passo passo le attività dei singoli autori e quelle dell’intera compagine.

A.T.

© Riproduzione riservata