Passaggio della campana, la sera di lunedì 29 giugno al ristorante Hermitage, tra Oscar Bellone e Claudio Perazzini alla guida del Rotary Club Susa e Val Susa.

Nel corso del suo intervento Bellone ha ricordato le attività svolte durante il mandato, attività che in parte non sono state svolte a causa della pandemia di Coronavirus.

Fra gli incontri si sono svolti quelli con il giornalista Orlando Perera, l’avvocato De Sanctis, Marco Albera e Giancarlo Genta dell’Accademia Internazionale di Astronautica.

Sono stati accolti come nuovi soci Luca Cotterchio e Antonio Borra.

Fra i service la consegna del defibrillatore all’abbazia di Novalesa, il restauro della statua processionale della Madonna del Rosario della chiesa parrocchiale di Giaglione, lo screening oculistico a prevenzione del glaucoma, la consegna di dodici poltrone letto al reparto di Pediatria dell’ospedale di Rivoli e di due ecografi con relativi tablet ai nosocomi di Susa e Rivoli.

Servizio su La Valsusa del 9 luglio.

Sara Ghiotto

© Riproduzione riservata