È il 10 gennaio quando Remo Blandino, alpino di Rubiana, riceve la notizia: “La statua della Madonna posta nel punto panoramico del Monte Arpone il 13 maggio 2001 a seguito di un voto fatto da Lorenzo Bertolo, è stata distrutta.” 

Atto vandalico? Caduta accidentale? Ancora non possiamo saperlo, quel che è certo è che Remo Blandino e i suoi amici non si sono persi d’animo: ” Mi sono già attivato, ho contattato la famiglia di Lorenzo Bertolo, non lasceremo quel basamento vuoto e piazzeremo una nuova statua.”

Articolo completo su La Valsusa del 13 gennaio 2022.

Eloisa Giannese

© Riproduzione riservata