Finalmente ci siamo. Sabato 24 luglio sarà la serata, la notte della Contessa Adelaide e del suo consorte Oddone, o anche dell’insolito Palio 2021, e questo perché di Torneo Storico dei Borghi non possiamo proprio parlare, visto che le tre tradizionali gare dell’ordalia, tiro con l’arco, giostra del saraceno e tiro alla fune, che caratterizzano l’essenza del palio e che si svolgono generalmente la domenica, non avranno proprio luogo, a causa delle prescrizioni anti-covid.

Tuttavia, la Pro Susa non ha voluto rinunciare ad un momento di festa, capace comunque di regalare emozioni, dando anche, nel contempo, un segnale di ripresa dopo un anno davvero tremendo e difficile per tutti.

Articolo completo su La Valsusa del 22 luglio.

© Riproduzione riservata