In occasione della XI Giornata Nazionale delle Miniere, promossa per diffondere il valore e il significato culturale del turismo geologico, verso i quali si sta affermando un crescente interesse, in Val Sangone, a Forno di Coazze, sabato 25 maggio, sarà visitabile la miniera di talco di Garida e il Museo Geologico Sperimentale della sezione di Giaveno del Cai, sito nel centro della cittadina, in Piaza Colombatti, 14.

La miniera, a 1070 metri, è tra le più antiche delle Alpi, si disloca, grazie a gradini e scale, su più livelli, ed è possibile visitarla per oltre mille metri, osservando l’evoluzione della pratica di estrazione del talco, confrontando le prime gallerie di fine ‘800 con quelle più recenti risalenti al 1968, anno in cui cessò l’attività.

Per informazioni sulle visite guidate e prenotazione obbligatoria ci si può rivolgere all’Ufficio Turistico di Coazze tel. 011.9349681; turismo@comune.coazze.to.it 

Alesandra Maritano

© Riproduzione riservata