Con l’approssimarsi della stagione estiva, la Pinacoteca Francesco Tabusso di Rubiana riapre i battenti al pubblico nel pieno rispetto delle normative vigenti in seguito all’emergenza pandemica ‒ con una serie di esposizioni finalizzate a valorizzare i lavori di alcuni artisti della pittura contemporanea piemontese.

Il primo appuntamento si terrà sabato 29 maggio con l’apertura della mostra “Percezioni – dipinti e sculture” di Sergio Aimasso Mauri e di Lucia Sconfienza, un’iniziativa patrocinata dal Comune di Rubiana insieme a quello di Giaveno.

Articolo completo su La Valsusa del 20 maggio.

Marco Marzi

© Riproduzione riservata