Una storia a lieto fine. È rinata la cappella del Seu nel Parco del Gran Bosco di Salbertrand, che conserva nel sottosuolo i resti dei soldati della battaglia dell’Assietta del 1749.

Una giornata storica quella di sabato 26 settembre perché dopo tre lunghe estati di lavoro finalmente la Cappella di Montagne Seu ha visto l’inaugurazione dei lavori di restauro. Una data non a caso, ma la giornata dedicata ai Santi Cosma e Damiano.

Per il gran evento a celebrare la santa messa delle 11 è intervenuto il Vescovo emerito di Susa, monsignor Alfonso Baldini Confalonieri, che ha celebrato insieme al parroco di Salbertrand, don Giorgio Nervo.

Servizio su La Valsusa del 1° ottobre.

Luca Giai

© Riproduzione riservata