Bassa Valle

San Giorio, il 31 dicembre ha chiuso il bar Grotta Azzurra

Dopo l’ultimo Crodino è scoccata, per il bar Grotta Azzurra della centrale piazza Giordano Velino, l’ora dell’ultimo caffè.

Venerdì 31 dicembre il locale sito nel cuore del paese, ha chiuso i battenti. Motivo: Giuseppe Pupi Cantore e sua moglie Pina Cirmeni vanno in pensione dopo trent’anni di attività.

In realtà gli anni del bar sono 33, da quando l’antica panetteria di Vigin Chiavanna fu trasformata in bar-birreria, come andava di moda ai tempi.

Articolo completo su La Valsusa del 6 gennaio.

Luca Giai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.