Sabato 1° dicembre, nella Sala Consiliare del Comune di Sangano, l’Amministrazione guidata dal sindaco Agnese Ugues ha rispettato la tradizione sanganese che, da molti anni ormai, prima di Natale, premia e ringrazia le coppie più longeve del territorio comunale, donando loro una pergamena e una rosa a ciascuna signora.

Quest’anno è toccato agli “sposini” del 1958 e a quelli del 1968; in totale 24 coppie che nel 2018 hanno festeggiato le nozze di diamante o quelle d’oro.

L’ingresso in Sala Consiliare delle coppie (non tutte presenti) è avvenuto sulle note della Marcia nuziale di Felix Mendellsohn; subito dopo, gli “sposini” sono stati accolti dal sindaco Agnese Ugues e dagli assessori Alessandro Merletti e Marco Bonandini.

Nel suo saluto, il primo cittadino ha espresso le felicitazioni di tutta la comunità sanganese e ha invitato i festeggiati a rappresentare uno stimolo per le nuove generazioni, sottolineando come il valore della Famiglia non sia nulla di astratto, ma si concretizzi in esempi di vita felice insieme con la persona amata e, talvolta, di sopportazione reciproca dei difetti altrui.

Al termine della breve cerimonia, il Comune ha offerto un piccolo rinfresco.

Su La Valsusa del 6 dicembre tutti i nomi dei componenti delle coppie più longeve di Sangano.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata