Come da consolidata tradizione, anche quest’anno l’oratorio Don Bosco e la parrocchia dei Santi Martiri di Sangano hanno organizzato la “Sfilata dei Santi” per le vie del paese, una simpatica manifestazione, svoltasi sabato 26 ottobre, in cui i bambini dell’oratorio si sono mascherati come i loro santi preferiti.

“Non si tratta di un evento nato in polemica con Halloween, dato che lo facciamo ormai da molto tempo, da prima che questa ‘festa’ prendesse piede anche in Italia — spiega don Gianni Mazzali, salesiano che da diversi decenni cura l’animazione dell’oratorio sanganese — Semplicemente, il sabato prima della festa di Ognissanti, cerchiamo di portare l’attenzione dei più piccoli sulla Festa che ci rappresenta tutti, a partire dal nome che è stato scelto per ciascuno di noi. E poi i bimbi si divertono, dato che non si tratta di nulla di noioso ma, anzi, sembra quasi una sorta di piccolo carnevale”.

© Riproduzione riservata