A circa tre mesi dalle piogge torrenziali che avevano creato qualche problema anche in Val Sangone, sta per tornare agibile la sala mensa della scuola primaria di Sangano che, domenica 24 novembre, era finita sotto 30 centimetri di acqua.

Da allora, i bimbi delle elementari, come pure i ragazzi della vicina scuola media, sono infatti costretti a consumare il pranzo all’interno delle loro aule.

Servizio su La Valsusa del 20 febbraio.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata