Anche quest’anno, alcuni volontari del gruppo territoriale Lvia di Sangano hanno portato aiuti concreti alla popolazione del villaggio di Kiéré, in Burkina Faso, uno degli Stati più poveri al mondo. Dal 15 gennaio al 9 febbraio, nove volontari, divisi in due gruppi, hanno operato  con la popolazione locale per realizzare alcune opere indispensabili. Articolo completo su La Valsusa in edicola giovedì primo marzo.

© Riproduzione riservata