Sabato 18 maggio un grande evento benefico coinvolgerà il territorio comunale sanganese.

In quella data si terrà infatti la “2+ Challenge PWS Event”, una divertente gara non agonistica di orienteering rivolta a tutti, adulti da soli e famiglie con bambini al seguito.

Ai benefici dello sport si aggiungerà anche l’aiuto economico alla Fondazione che si occupa di aiutare le persone affette dalla sindrome di Prader- Willi, una rara malattia genetica che, fra le diverse disabilità psicofisiche a cui può portare, causa anche l’assenza del senso di sazietà e può quindi condurre rapidamente a un’obesità anche grave.

Il ritrovo è fissato in via dei Mughetti (nella zona del parco del Devesio, al confine con Bruino) e la registrazione si potrà effettuare dalle 10 alle 10,30.

Le premiazioni si svolgeranno nell’area sportiva di via Gino nel primo pomeriggio.

Per partecipare all’iniziativa è richiesta una buona forma fisica, ma non è necessario essere dei supereroi, visto che l’orienteering si può praticare anche ben oltre i 90 anni di età.

Articolo completo su La Valsusa del 16 maggio.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata