E’ stata progettata dai tecnici dell’Unione dei Comuni montani della Val Sangone, sarà lunga 4.548 metri e costerà 930.000 euro, la nuova pista ciclabile, che consentirà ai cittadini di Sangano (e della Valle), Villarbasse, Bruino, Rivalta, Orbassano, Rivoli e Beinasco di raggiungere in sicurezza in sella alle loro biciclette l’ospedale San Luigi, la progettata stazione della linea 5 della metropolitana, il centro storico di Rivalta e la zona commerciale della frazione Pasta.

Il progetto esecutivo, redatto a fine ottobre, dopo aver ricevuto l’autorizzazione della Direzione Viabilità della Città Metropolitana, dovrà essere approvato, dopo di che sarà indetta la gara d’appalto e saranno aggiudicati i lavori; il tutto presumibilmente nel mese di febbraio.

Ampio servizio su La Valsusa del 19 dicembre.

Anita Zolfini

© Riproduzione riservata