A Sant’Antonino stanno per arrivare quattro giorni in cui si potranno degustare varie tipologie di birra, rigorosamente artigianale. Con una grande novità: il calciobalilla gigante. Da giovedì 11 a domenica 14 luglio infatti ritorna la Festa della Birra, organizzata dalla Pro Loco, con la collaborazione dell’Associazione Commercianti e con il patrocinio del Comune. Tutti gli eventi si svolgeranno in piazza della Pace e nella tensostruttura adiacente si potrà bere birra in quantità, artigianale e dei produttori valsusini (che saranno presenti con lo stand), mangiare piatti prelibati e godersi gli spettacoli.

L’evento apripista sarà la gara “Run to Beer” di giovedì 11 luglio, giunta alla terza edizione e organizzata dal Valsusa Running Team. Ci saranno quattro tipologie di gara, più una riservata ai più piccoli, a partire dalle 19.30; a seguire un dj set per fare ballare il pubblico presente.

Venerdì 12, alle 21, invece sarà la musica country a fare da padrona e dopo si terrà un incontro di boxe a cura della Skull Boxe Canavesana.

Sabato 13, ancora alle 21, grazie ai Radiostar si tornerà indietro alle atmosfere degli anni ’70 e ’80 e dei loro incredibili successi.

Domenica 14, invece, il ritorno sarà agli anni di Elvis Presley e Chuck Berry, delle pin-up e Grease: a partire dalle 18.30 e fino alla chiusura, si terrà un’esibizione del genere di ballo Rockabilly Jive della Honky Tonk School, durante la quale suonerà il trio rock’n’roll El Bastardo y Los Muertos. La Pro Loco invita il pubblico di domenica a venire vestito in stile anni ’50.

Ma non finisce qui. Durante le giornate di sabato 13 e domenica 14 luglio a Sant’Antonino si potrà giocare a calciobalilla a squadre da 11 persone: arriverà infatti il calciobalilla gigante con la collaborazione dell’associazione Ti Faccio la Festa. Per le iscrizioni delle squadre seguire le pagine Facebook del Comune di Sant’Antonino e della Pro Loco: il termine ultimo è venerdì 12 luglio.

Andrea Diatribe

© Riproduzione riservata