Gode di ottima salute l’area dei Mareschi: mercoledì 12 dicembre, durante una conferenza, si è parlato della biodiversità, riferita proprio all’area umida.

A parlarne sono stati gli organizzatori della serata – in collaborazione con l’amministrazione comunale – Andrea Vinassa e Umberto Maritano, volontari dallo scorso marzo del Servizio civile del Comune, per il quale si sono occupati prevalentemente di ambiente.

Dalla ricerca sui Mareschi, è emerso l’eccellente stato di conservazione che caratterizza l’habitat. È una scoperta fatta tramite l’indagine che ha riguardato il gruppo faunistico dei ditteri sirfidi, mosche dai colori accesi, ottimi indicatori dello stato di salute di un ecosistema.

Articolo completo su La Valsusa del 20 dicembre.

Andrea Diatribe

© Riproduzione riservata