Sant’Antonino ha anche quest’anno una veste natalizia grazie alla Pro Loco, all’amministrazione comunale, con la collaborazione delle varie associazioni del paese e di alcuni cittadini.

In piazza don Cantore, i volontari della Pro Loco hanno posizionato una slitta con regali e dei Babbi Natali, per il paese alcune biciclette addobbate in stile natalizio, varie decorazioni tra pupazzi di neve, renne e in piazza della Pace un albero di Natale di metallo.

Il pino, in piazza della Libertà, è stato addobbato sabato 8 dicembre dai ragazzi dell’Oratorio San Filippo Neri, dall’amministrazione comunale (presenti la sindaca Susanna Preacco e la consigliera Giulia Salani), insieme alla presidente della Pro Loco, Maria Pennone, con alcuni dei ragazzi ospitati dal progetto di accoglienza diffusa. Nella stessa piazza, poco distante dall’albero, si trova una piccola capanna contenente la famiglia protagonista di questo periodo, quella di Gesù, Maria e Giuseppe.

S.Antonino Le decorazioni in piazza don Cantore

Sabato 15 dicembre ci sarà un primo evento natalizio organizzato dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune, rivolto ai bambini con le loro famiglie: dalle 9 alle 12.30, nel cortile della scuola primaria in via Abegg, ci sarà un mercatino di articoli da regalo, creati dai bambini della scuola primaria e dell’infanzia, e sarà presente Babbo Natale a cui si potrà consegnare la letterina.

Sabato le famiglie potranno portare dei giochi da donare ai bambini meno fortunati, che saranno raccolti da “Casa Base” di Avigliana, comunità che si occupa della tutela dei minori. Nella mattinata non mancherà la musica grazie alla Società Filarmonica Santa Cecilia, che porterà brani natalizi per le vie del paese.

Nella stessa giornata di sabato in concomitanza con il mercatino, dalle 10.30 alle 11.30, la Biblioteca comunale “L. Ferrero”, in via Torino 172, farà il “Natale in carta”, mentre alle ore 15, al centro Raf “Maisonetta” (in via Abegg 4) ci sarà lo “Spettacolo di magia & giochi di gruppo”, organizzato dalla cooperativa “Il sogno di una cosa”. Alla sera invece nella chiesa parrocchiale, alle 21, ci sarà il concerto “Vox celli” con il musicista e compositore Lamberto Curtoni.

Andrea Diatribe

© Riproduzione riservata