Gli studenti si preoccupano per lo stato di salute degli edifici delle scuole superiori?

La Città Metropolitana risponde: “Siamo impegnati al massimo sui temi dell’edilizia scolastica e della sicurezza. Molti interventi sono stati effettuati o sono in programma, la situazione è sotto controllo e non ci sono particolari emergenze”.

“Sono 30 gli edifici scolastici nel territorio metropolitano torinese – fanno sapere gli uffici dell’ex provincia – ad essere coinvolti in 11 appalti finanziati dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca per complessivi 8 milioni di euro nell’ambito del cosiddetto “Decreto Fedeli”, riguardanti la messa in sicurezza dei solai dal fenomeno dello sfondellamento”.

Servizio su La Valsusa del 27 febbraio.

© Riproduzione riservata