SESTRIERE. Gli Alpini torneranno sulle montagne dell’alta valle di Susa nei prossimi giorni, con la 70^ edizione dei Campionati sciistici delle Truppe Alpine (CaSTA 2018), presentata nei giorni scorsi dal  Generale Claudio Berto, Comandante delle Truppe Alpine, nella cornice del Circolo dell’Esercito di Torino.

L’importante manifestazione internazionale, quest’anno si svolgerà dal 5 al 10 marzo in Piemonte, nei Comuni dell’Alta Valle di Susa. I militari di 13 Nazioni saranno in gara per  contendersi i Trofei in palio, con l’obiettivo di confrontarsi e verificare il livello di addestramento raggiunto dai reparti nel saper operare in ambiente montano invernale ed in condizioni talvolta estreme.

L’evento avrà inizio lunedì 5 marzo a Sestriere con la cerimonia di apertura.

Questa edizione dei Campionati sarà caratterizzata dal tema della “sicurezza in montagna”, così comunicano dall’organizzazione, si terranno anche “un meeting dedicato all’argomento e un’esercitazione in cui le Squadre Soccorso Alpino Militare delle Truppe Alpine (impiegate anche recentemente in concorso alla Protezione Civile per prestare soccorso alla popolazione colpita da eventi nivologici di devastante entità in una vallata trentina) opereranno congiuntamente a personale e velivoli dell’Aviazione dell’Esercito, del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico e ad una Squadra soccorso con unità cinofila della Guardia di Finanza, evidenziando ancora una volta le spiccate capacità duali dell’Esercito, in grado di intervenire tempestivamente con i propri assetti, addestrati e formati per l’impiego nei Teatri Operativi internazionali, anche in Patria in caso di necessità”. 

© Riproduzione riservata

 

© Riproduzione riservata