Alta Valle

Sestriere. Pronti per la Coppa Europa di sci alpino

E’ arrivata anche nuova neve a dare il benvenuto alle atlete sulle piste del comprensorio sciistico della Vialattea

Doppio appuntamento con le gare di Coppa Europa di sci alpino femminile a Sestriere, lunedì 8 e martedì 9 gennaio, dove sono attese al cancelletto di partenza 80 gigantiste in rappresentanza di 17 nazioni. Torna così l’appuntamento con il grande sci agonistico, e fervono i lavori dello staff tecnico del Comitato Organizzatore dello Sporting Club Sestrieres per la preparazione del tracciato di gara, anche in conseguenza delle ultime nevicate. 

Gli organizzatori riferiscono che il programma della manifestazione “è uguale per le due giornate e prevede la partenza della prima manche dello slalom gigante alle ore 10.00 e della seconda manche alle ore 13.00. La pista che ospiterà l’evento è la Kandahar Giovanni Alberto Agnelli, storico tracciato che ha scritto le imprese dei grandi campioni dello sci mondiale. Si parte da quota 2.360 metri, in zona stazione di monte della nuova seggiovia 6 posti del Cit Roc, e si arriva a quota 2.040 metri in località Colle del Sestriere, affrontando un dislivello di 320 metri“.

L’organizzazione della Coppa Europa – ha commentato Gualtiero Brasso, responsabile del Comitato Organizzatore Sporting Club Sestrieres – rientra nell’ambito di un ampio programma di eventi che ogni anno fanno tappa sulle piste della Vialattea, dalle competizioni riservate agli sci club locali e nazionali fino ad eventi prestigiosi come la Coppa del Mondo di Sci Alpino: eventi che coinvolgono appassionati dello sci provenienti da tutta Italia ed anche dall’estero e fungono da importante volano per la promozione turistica, portando il nome di Sestriere, del Piemonte e delle sue montagne olimpiche in tutto il mondo”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.