Per il secondo anno consecutivo, la settimana scorsa il Deposito Gas Liquidi, che si occupa della vendita di combustibili, ha regalato alla Croce Rossa di Giaveno un bancale composto da 75 sacchi di pellet, ognuno dei quali raggiunge il peso di 25 chili.

Per noi si tratta di una fornitura significativa: rappresenta infatti praticamente un terzo di tutto il pellet che riusciamo a consegnare durante l’anno alle famiglie in difficoltà, il cui numero, purtroppo, è in costante crescita”, spiega Marco D’Addario, un volontario della Cri giavenese.

L’anno scorso, infatti, furono 240 i sacchi distribuiti in tutta la Val Sangone dai volontari.

Articolo completo su La Valsusa dell’8 aprile.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata