Anche per l’anno 2022 si rinnova la convenzione tra il Comune di Villar Dora ed il Comitato locale della Croce Rossa italiana. Quest’ultima ha richiesto la concessione di una porzione di terreno municipale in via Cuminie, da destinare a parcheggio e ricovero dei mezzi di soccorso, offrendo da parte sua una serie di servizi di trasporto sanitario a favore della popolazione.

I beneficiari del servizio saranno gli invalidi totali regolarmente riconosciuti, le persone impossibilitate gravemente alla deambulazione, i portatori di handicap, gli emiplegici, i pazienti affetti da sclerosi multipla ed i pazienti sottoposti a terapie cicliche, ad esempio chemioterapia, radioterapia e cobaltoterapia.

L’utente che ha necessità di fruire del servizio di accompagnamento dovrà presentare domanda al Comune per l’inserimento in un apposito elenco riservato.

L. R.

Ulteriori dettagli su La Valsusa del 20 gennaio 2022

 

© Riproduzione riservata