Due fiocchi azzurri – entrambi valsusini – per i primi nati del 2019 all’ospedale di Rivoli.

Il primo a vedere la luce è stato Bilal (nella foto con la mamma), che è nato alle 7.43 del Primo gennaio e pesa 3 chili e 370 grammi: è il terzo figlio per mamma Rachida Boukharak e per papà Abdelkarim Talidi che abitano a Salbertrand.

Due ore dopo, alle 9,26, un altro maschietto è nato nel reparto del dottor Gabriele Molina: Riccardo Pignone, 3 chili e 120 grammi è il secondogenito di mamma Francesca D’Errico e papà Gianni.

Riccardo aveva fretta di venire alla luce e ha bruciato i tempi: per lui è stato necessario il parto cesareo. Presto andrà a casa a Ferriera di Buttigliera Alta dove troverà la sorellina Rebecca di 4 anni.

Il 2018 si è chiuso con un fiocco rosa: Noelia è nata alle 16.52 del 31 dicembre ed è stato il 981° parto dell’anno per l’ospedale rivolese.

Articolo completo su La Valsusa in edicola da giovedì 3 gennaio.

Carmen Taglietto

 

© Riproduzione riservata