La prossima settimana potrebbe essere il momento per l’inizio della stagione sciistica in Italia.
Il CTS ha dato il consenso all’apertura confermando un protocollo ma resta il problema degli spostamenti, al momento limitati entro i confini regionali tra aree “gialle”.
Ma scade, la prossima settimana, anche il decreto che bloccava gli spostamenti, e sono quindi attese comunicazioni in merito dal Governo.
Venerdì 12 febbraio ci dovrebbe essere l’aggiornamento sulla situazione sanitaria, sarà il primo gradino per determinare le scelte successive, sul colore delle Regioni, sulle precauzioni sanitarie, sulle possibilità di azione, e così via.
Qualora fossero almeno confermati i valori di sicurezza attuali si potrebbe sbloccare la situazione, almeno nelle aree più sicure.

Ampio servizio su La Valsusa dell’11 febbraio.

 

Vito Aloisio

© Riproduzione riservata