Oltre a essere una “supermamma” di quattro figli, la giavenese Roberta Giovanelli aiuta, per professione, le altre donne a diventare madri.

Insieme con altre tre ostetriche, infatti, Roberta ha fondato “Madre Terra”, un équipe che si occupa di seguire le neomamme prima ancora del parto in casa e poi ancora durante l’allattamento.

Finite le superiori, non sapevo bene cosa fare: scelsi Psicologia, ma mi resi conto abbastanza presto che quella non era la mia strada”, spiega Roberta che aggiunge: “L’illuminazione arrivò in modo inaspettato, guardando un telefilm: ‘Nati ieri’. In quel frangente mi dissi: ok, da grande voglio fare l’ostetrica”.

Giovanelli iniziò così il percorso universitario che l’avrebbe portata a coronare il suo sogno. “Di giorno studiavo, mentre la sera e nei fine settimana facevo la cameriera in un ristorante di Giaveno. Subito dopo la laurea, iniziai a lavorare all’ospedale di Moncalieri, dove trascorsi circa due anni”.

L’esperienza ospedaliera, tuttavia, non appagava Roberta, che voleva qualcosa di più.

Servizio su La Valsusa del 5 maggio.

© Riproduzione riservata