Ferrari
Susa

Susa, blitz antidroga al Ferrari? La preside: “La realtà è diversa”

Un “Blitz” antidroga sopra le righe, da parte della compagnia segusina dei carabinieri all’IIS Enzo Ferrari giovedì 10 novembre?

Dopo lo scatenato allarme, parrebbe proprio di no. Intendiamoci, nella mattinata il controllo c’è stato, ma come confermato da più fonti, tutto si è svolto secondo il rispetto delle regole e senza creare alcun problema a studenti, insegnanti e personale della scuola.

Ma allora cos’è successo? Che dall’interno della scuola qualcuno, pare un docente, attraverso i canali social avrebbe denunciato una serie di soprusi da parte dei militari dell’Arma durante i controlli. Così, si sono registrati i commenti da parte di esponenti di alcune forze politiche, ma la realtà sarebbe molto diversa.

Servizio su La Valsusa del 17 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.