Sempre con gli altri e a favore degli altri. E quando diciamo gli altri, occorre cominciare senza indugio dagli ultimi, dai malati, dagli anziani e dai diseredati, dai dimenticati e da chi vive nella difficoltà, giovani o vecchi che siano.

Questa è stata la vita di Franca Fontana, 59 anni appena compiuti (era nata il 5 ottobre), mancata in ospedale a Torino la mattina di sabato 9, al termine di una breve, crudele e ferocissima malattia, che nel giro di un mese l’ha strappata alla sua famiglia, al marito Corrado Motta, alla mamma Ortensia, al fratello Mario ed alla cognata Doriana, oltre che agli amatissimi nipoti Erica e Denis.

Articolo completo su La Valsusa del 14 ottobre.

 

© Riproduzione riservata