Domenica 24 febbraio partono ufficialmente gli eventi per celebrare il 50° di fondazione del Gruppo Scout Agesci Susa1°.

Il primo appuntamento è intitolato “Migrazioni a confronto”, ed avrà luogo al salone Rosaz-Pro Susa, via Madonna delle Grazie 3, a partire dalle 17, con ingresso libero.

Si tratterà di un incontro- dibattito, e dunque un’occasione di dialogo e di informazione, su un tema di grande e scottante attualità.

Interverranno Domenico Quirico, giornalista ed inviato del quotidiano torinese La Stampa, autore di numerose pubblicazioni riguardanti soprattutto guerre ed immigrazione; Donatella Giunti, assistente sociale valsusina con una grande esperienza sul campo per quanto riguarda l’accoglienza migranti; Sergio Durando, direttore della Pastorale Sociale dei Migranti della Diocesi di Torino, e don Luigi Chiampo, sacerdote, arciprete di Bussoleno e presidente della fondazione Talità Kum Budrola onlus, che gestisce il rifugio-dormitorio di Oulx, spazio offerto gratuitamente a coloro che arrivano da lontano, ed intendono passare il confine Italia-Francia.

Moderatore dell’incontro Giorgio Brezzo, redattore del settimanale diocesano La Valsusa e già capo scout.

Per chi volesse fermarsi al termine dell’incontro, dalle 19 sarà messo a disposizione, ad offerta libera, un apericena multietnico organizzato dal Masci Valsusa, il movimento degli scout adulti, e dall’associazione Tengo al Togo.

Il ricavato sarà interamente devoluto all’associazione Tengo al Togo, per contribuire ai progetti che da anni il gruppo porta avanti nel piccolo stato del subsahara. Per l’apericena, è gradita pertanto la prenotazione tramite e-mail: grupposusa1@gmail.com, oppure via whatsapp, 3289466255.

Giorgio Brezzo

 

© Riproduzione riservata