Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale per contrastare i reati, i carabinieri hanno arrestato tre uomini, un argentino e due peruviani, per furto.

I fatti si sono svolti a Susa, nel parcheggio di un supermercato dove un componente della banda, dopo essersi avvicinato a una donna di 74 anni che stava salendo in auto, ha lanciato nelle vicinanze un pugno di monete, facendole credere che gli spiccioli fossero caduti dalle sue tasche.

Mentre la signora era intenta a raccogliere il denaro, gli altri due complici le hanno rubato la borsa che era stata momentaneamente riposta sul sedile anteriore dell’auto.

I tre sono fuggiti in macchina, ma grazie a una segnalazione di un cittadino al 112, sono stati intercettati dai carabinieri che dopo un breve inseguimento li hanno bloccati a Borgone di Susa.

© Riproduzione riservata