Sabato 21 settembre, in sella ai loro destrieri ed equipaggiati da casco a stivali, sessantacinque centauri hanno percorso 400 km di strada sotto la guida del Motoclub di Susa.

Il Motoline tour, così chiamato per la collaborazione con il negozio di abbigliamento per motociclisti di Susa e di Collegno, è stato apprezzato da tutti, rivelandosi un vero successo.

Chi dal Piemonte, chi dalla Lombardia e chi dal lontano Veneto, i motociclisti si sono radunati a Collegno per partire nella loro impresa; impresa che si è rivelata più dura delle aspettative, per le condizioni meteorologiche critiche dovute al freddo e alla pioggia.

Ma le avversità non hanno fermato il tour ad alta quota organizzato dal Motoclub di Susa e da Motoline.

Infatti, i centauri hanno percorso un lungo giro, con tappa a Susa, che è salito verso il Colle del Moncenisio e, in Francia, verso il Col Iseran, Bourg Saint Maurice, Cormet de Roselend e La Madeleine per poi tornare da Modane e fermarsi nuovamente a Susa.

Servizio su La Valsusa del 26 settembre.

Ilaria Genovese

© Riproduzione riservata