Giovedì 3 settembre, alle 15, si sono svolti, nella Cattedrale di San Giusto, i funerali di Wanda Chiapusso in Telmon, spentasi al termine di una lunga e terribile malattia, una di quelle infermità che giorno dopo giorno cancellano la personalità, la mente ed il cuore, in pratica l’essenza stessa di una persona.

Aveva 82 anni.

In una partecipata cerimonia, il parroco don Ettore De Faveri ne ha tratteggiato brevemente la figura, alla presenza del marito, l’ammiraglio Bepi, del figlio Pier con Laura, e dei nipoti Emanuele e Marianne, più i cognati: “Cara Wanda, il Signore gradirà certamente quel mazzolino di fiori che eri solita portare sempre con te, in semplicità”.

Servizio su La Valsusa del 10 settembre.

Giorgio Brezzo

© Riproduzione riservata