Da domenica 2 giugno, il vicebrigadiere Antonio Razzano, classe ’73, in forza al nucleo radiomobile dei Carabinieri della Compagnia di Susa, è Cavaliere al merito della Repubblica.

La cerimonia si è svolta in Prefettura, a Torino, ed a conferire l’onorificenza al sottufficiale dell’Arma è stato Giorgio Montabone, in rappresentanza del nuovo sindaco della città di Adelaide, Piero Genovese, che era impegnato nella cerimonia in occasione della festa del 2 giugno.

Razzano, che è originario di Dugenta, provincia di Benevento, è salito al nord per servire lo Stato nell’Arma dei Carabinieri, e vive a Susa dal ’92.

Sposato con Tamara è felice papà di Ambra, Gemma e Gioia.

Molto bene inserito nella comunità segusina, vanta una collaborazione con il Borgo dei Cappuccini, una lunga esperienza come volontario nel comitato cittadino della Croce Rossa, ed inoltre è attivo socio della sezione dei donatori di sangue Avis.

Giorgio Brezzo

© Riproduzione riservata