Nella mattinata di oggi, mercoledì 30 gennaio, si è tenuta al Tribunale di Torino, l’udienza preliminare del processo alla maestra Maria Coletta, procedimento nel quale è stato coinvolto anche l’ex dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo segusino, Franco Rousset.

L’insegnante della scuola dell’infanzia Tetti Azzurri di via Re Cozio era finita sotto processo perché accusata di presunti maltrattamenti nei confronti dei bambini.

I fatti si sarebbero svolti durante l’anno scolastico ‘16-‘17, ed in base all’esposto di una dipendente della scuola, nell’autunno del 2017 erano state effettuate alcune intercettazioni video da parte della compagnia dei carabinieri di Susa, incaricati delle indagini.

La maestra era stata poi sottoposta agli arresti domiciliari nel gennaio del 2018, e successivamente, anche licenziata dal suo posto di lavoro.

Ma oggi l’insegnante segusina, difesa dagli avvocati Erika Liuzzo e Luciano Pacello, è stata prosciolta.

Così infatti ha disposto il giudice delle indagini preliminari, Adriana Cosenza, in quanto, in base a quello che finora è dato di sapere, i fatti a lei attribuiti non sussisterebbero.

Articolo completo su La Valsusa del 31 gennaio.

Giorgio Brezzo

© Riproduzione riservata