Il Castello della Contessa Adelaide riapre al pubblico per la nuova estate. Dopo una scorsa stagione ridotta a causa della pandemia, e la chiusura dei mesi invernali, la dimora sabauda torna ad accogliere i visitatori all’interno dei suoi spazi espositivi.

L’impegno dell’amministrazione comunale, e del nuovo ente di gestione, E20InScena (organizzazione torinese che da molti anni si occupa di organizzazione, produzione teatrale e gestione di spazi culturali su tutto il territorio nazionale, il cui referente locale è sempre Stefano Paschero, già in passato responsabile di Artemide), è stato dettato anche dalla grande volontà di ripartire, ricominciando a produrre arte, ad accogliere e far vivere il territorio.

Sabato 26 giugno, alle 21.30, Alberto Barbi, noto attore torinese, porterà in scena lo spettacolo “La Maglia Nera. Malabrocca al Giro d’Italia”, un racconto meraviglioso sulla lotta al Giro d’Italia per il primo posto, Coppi e Bartali, e lo scontro per l’ultimo posto, Carollo e Malabrocca.

Sabato 7 agosto, alle 21.30, arriva in città l’attrice Anna Mazzamauro con il suo nuovo spettacolo “Com’è ancora umano lei, caro Fantozzi”, un viaggio attraverso i ricordi della signorina Silvani e del ragionier Fantozzi, intrecciati con le emozioni dei loro indimenticabili interpreti.

Ampio servizio su La Valsusa del 10 giugno.

Giorgio Brezzo

© Riproduzione riservata