Sabato 16 giugno sarà inaugurata al Castello di Adelaide la mostra antologica “La verità del silenzio” dell’artista Tino Aime, “il pittore della montagna”, visitabile fino al 14 ottobre. L’allestimento, che si troverà al pian terreno del Castello, è stato curato da Valter Giuliano, insieme alla famiglia Aime e fortemente voluto sia dal Comune, sia dalla famiglia stessa: a quasi un anno dalla scomparsa di Tino, infatti, questa è la prima mostra che vuole ricordarlo, e si terrà proprio in Val di Susa, una terra a lui cara e rappresentata in molti dipinti. Articolo completo su La Valsusa del 14 giugno.

G.B.

© Riproduzione riservata